Chi sono

Daniela M. Sgarlata

Dog Trainer - Tecnico, Formatore e Giudice di gara di Mantrailing Sportivo A.S.C. e Csen

Daniela M. Sgarlata, addestratrice ed educatrice cinofila professionista riconosciuta Enci, A.S.C. cinofilia, CSEN Cinofilia, si occupa da anni di educazione cinofila, Rieducazione Comportamentale ed è Tecnico e Giudice di gara di Mantrailing Sportivo A.S.C. e CSEN, è stata  referente del Lazio e poi della Macro Area Centro Mantrailing Sportivo CSEN.
Oggi fa parte del comitato Tecnico Nazionale di Disciplina Mantrailing Sportivo A.S.C.

Tecnico allenatore e fondatrice della squadra di Mantrailing romana, il Mantrailing Team Roma.

Daniela Maria Sgarlata, presidente dell'ASD SIMPLE DOG, dopo studi classici e artistici, è impiegata come Informatore Scientifico del Farmaco presso aziende farmaceutiche internazionali, fino al 2003. Contemporaneamente, seguendo la sua passione, inizia, intorno al 2000, i primi corsi da addestratrice - all’epoca un’attività agli albori - affiancando addestratori e allevatori in diverse zone d’Italia. Trasferitasi definitivamente a Roma, inizia a prestare la sua opera di addestratore cinofilo direttamente al domicilio del cliente, facendosi conoscere inizialmente solo con il passaparola dei clienti soddisfatti.                            Nel 2011 inizia uno dei primi corsi istituzionali ENCI per addestratori, al termine del quale è inserita nell’albo fra gli addestratori per cani da utilità, compagnia, agility e sport. Nel 2012, dopo una serie di esami e un training, ottiene l’accreditamento al gruppo internazionale di addestratori Victoria Stilwell Positively Dog Trainers (soli tre professionisti autorizzati in Italia).

Prosegue ogni giorno con l’attività di addestramento al domicilio del cliente, e, in collaborazione con associazioni animaliste, presta la sua esperienza per corsi di addestramento per Dog Sitter, o per dimostrazioni e lezioni presso scuole di ogni ordine e grado (Dog Bite Prevention). Insegna ai bambini di elementari, medie e superiori - gratuitamente - come comportarsi davanti a un cane, e quali atteggiamenti tenere in caso di incontri con animali aggressivi e non (Dog Bite Prevention).                

Dal 2013 si affaccia al mondo del Mantrailing Sportivo e inizia a lavorare in questo settore cinofilo, creando successivamente la squadra romana "Mantrailing Team Roma", di cui è Tecnico allenatore responsabile.

Ottiene, nel 2016, la qualifica di Tecnico e Giudice di gara di Mantrailing Sportivo CSEN, andando a supportare, nella propria regione, il Lazio, il Responsabile Nazionale di disciplina.

Da sempre aggiorna la sua formazione collaborando o seguendo stage e seminari di professionisti internazionali della cinofilia come Victoria Stiwell, Anne Bigi Schuster, Lorenzo Breveglieri, Grisha Stewart, Alexa capra, Mark Bekoff, Roger Abrantes, Paolo Villani, Simone Dalla Valle, Mirjam Cordt, Angela Stockdale, Joel Dehasse, Michele Minunno, Anna Maria Cini, Turid Rugaas, Roberta Bottaro,  Ivan Girardon, Danilo Motta, Steve Mayer (North Dakota) e molti altri.

Come addestratrice mi capita di seguire casi semplici come anche molto complessi.

In genere lavoro nella zona di Roma nord e provincia nord, ma per casi particolari mi sposto anche nel resto della città, in altre regioni e all’estero, come mi è già capitato di fare.

Molti arrivano al mio nome per passaparola, il che mi fa molto piacere perché vuol dire che il mio lavoro è stato apprezzato.

Lavoro col metodo gentile, basato sul Rinforzo Positivo, mai violento e coercitivo, cercando di costruire una “vera” relazione tra il proprietario e il suo amico a quattro zampe. Solo dietro ad una relazione corretta e sincera nascono la collaborazione e il rispetto che tutti noi cerchiamo col nostro cane.

Come grande amante dei cani, e in particolare dei Boxer, coi quali vivo da oltre 30 anni, allevo Boxer ( Allevamento Boxer del Conte di Buck) con l'amore e la consapevolezza di un educatore cinofilo, che, oltre  a guardare la salute e l'estetica dei cuccioli, ha un occhio di riguardo anche, e soprattutto, per il carattere, per la loro corretta socializzazione fin dai primissimi giorni di vita, facendoli crescere non solo con la madre ma anche con altri cani adulti, facendoli interagire con persone di ogni età e razza, mettendoli a confronto coi rumori della casa e della città così che, quando saranno pronti per andare con le loro nuove famiglie, lo faranno serenamente e con già un bagaglio di esperienze positive sulla vita e diverranno adulti sereni, equilibrati e socievoli.